FutaBlog, il blog di Christian Fusi

Archivio mensile Ottobre 2006

26.10.06

Nel 2050 saremo... fottuti.

deserto.jpgSarà che sto cercando casa e quindi, l'idea di un mutuo di 30anni da accollarmi, mi rende sensibile a "certe" notizie lette in rete, quelle relative al surriscaldamento globale. Il virgolettato è d'obbligo, perchè pare che proprio uno dei punti sia questo: queste notizie NON le danno, e peggio, certa stampa tende a negare consapevolmente. Beppe Caravita, che è un vero giornalista, ha voluto indagare meglio e il fatto che parli di apocalisse aumenta ancora di più le miei preoccupazioni. Che dobbiamo fare: sperare che questi governi si mettano d'accordo su contromisure serie (non Kyoto)? Improbabile. Sperare che la Cina (e l'india?) rallenti la sua crescita e il suo fabbisogno di energia? Perchè dovrebbe. E allora? Io mi faccio il mutuo, loro si comprano i SUV, quelli diventano potenze industriali "all'occidentale"... e tutti si va a vivere su Marte. Visto che la stampa latita, giusto la mia "amata" fantascienza riesce nell'impresa di parlare dei temi più seri del nostro futuro "senza pretesa di esser creduta". Bastano sei parole agli scrittori per darci un messaggio [via Dàimona] a partire da quel:

God said, 'Cancel Program GENESIS.' The universe ceased to exist.
- Arthur C. Clarke

nel web | 12:19 | Commenti (0)

24.10.06

Blog della domenica

Devo ringraziare quelli di 02blog.it per avermi pubblicato l'intervista: ora posso dirmi orgoglioso blogger della domenica!. L'idea di un blog "locale" è buona, ma è sempre stata impresa difficile per chi ci ha provato. Loro (Blogo) li fanno bene i blog anche se, questo 02 è ancora "in prova" tra i miei bookmarks. Sarà che sono all'inizio... teniamoli d'occhio e auguriamo loro un imboccaallupo.

mondoblog | 17:07 | Commenti (0)

17.10.06

Imparare dai classici

Ieri prima lezione del mio corso di fotografia sul ritratto.
Tesi: i fotografi hanno imparato ad usare le luci dai pittori, le pose dagli scultori.
Son bastate una decina di diapositive a convincermi, affascinante.

A riconferma: un tipo di illuminazione usata per creare un effetto drammatico e caratterizzata da un distinguibile triangolo di luce tra l'occhio, naso e guancia, prende nome dal pittore che ne faceva largo uso: luce Rembrandt.
Mentre, una luce posta in alto crea un ombra sotto il naso che, per la sua forma, viene detta luce a farfalla. Un esempio famosissimo: Monnalisa.
In rete, questa paginetta riassume un po'.

fotografia | 14:39 | Commenti (0)

02.10.06

Il week-end trascorso

Io ero a Friburgo, a bere birra con i vecchi amici, a far tardi nei locali per tornare ultimi in ostello, come quando si era giovani. Bella cittadina, gente amichevole, tante bici. Mi è piaciuto.

Altri, erano a parlare di web al Bzaarcamp; mi sarebbe piaciuto.

UPDATE: in onore dei miei compari bevibirra e Tagliapietre:



We do! (The Stonecutters Song)

All: Who controls the British crown?
Who keeps the metric system down?
We do! We do!
Karl: Who leaves Atlantis off the maps?
Lenny: Who keeps the Martians under wraps?
Alien: We do! We do!
All: Who holds back the electric car?
Who makes Steve Gutenberg a star?
We do! We do!
Skinner: Who robs cavefish of their sight?
Homer: Who rigs every Oscar night?
All: We do! We do!

Off Topic | 21:12 | Commenti (0)